Con la tecnologia NFC - Near Field Communication (Comunicazione a Campi di Prossimità) tutto è più facile al giorno d'oggi, semplicemente utilizzando il sistema Touch and Go. Milioni di persone in tutto il mondo hanno già sperimentato, tramite telefoni cellulari NFC o smart card, l'acquisto di prodotti o servizi, l'accesso a strutture e sistemi di trasporto, lo scambio d’informazioni, semplicemente avvicinandoli ai dispositivi abilitati alla tecnologia NFC, come chioschi informativi, cartelli pubblicitari, distributori automatici, ecc. Dal 2004 è stato compiuto un progresso veloce nel raggiungimento di questo obiettivo.

Secondo un recente studio di Frost & Sullivan, nei prossimi 3 -5 anni un terzo di tutti i cellulari avrà incluso la tecnologia NFC (Comunicazione a Campi di Prossimità). NFC e tecnologia di pagamento senza contatto sono sostenuti dal settore delle telecomunicazioni e dalle società finanziarie. L’aspettativa è che trasformino completamente le abitudini di pagamento degli utenti, aumentando i volumi delle transazioni. Si prevede che pagamenti senza contatto realizzati da telefoni cellulari faciliteranno più di 36 miliardi dollari di spesa per i consumatori in tutto il mondo entro il 2011. Inoltre, il mercato di denaro della telefonia mobile in Europa occidentale è destinato a crescere tra i 4 e 5 miliardi di euro entro il 2013. "Siccome queste nuove abitudini di pagamento degli utenti diventeranno sempre più radicate, ci si sposterà verso altre regioni, consentendo a Paesi e regioni meno sviluppati di saltare i metodi di pagamento tradizionali, dando così ai fornitori di smart card una nuova strada con notevoli potenzialità di crescita e di guadagno." ha aggiunto l'analista di Frost & Sullivan Yiru Zhong .

Un buon esempio finora è rappresentato dalla Polonia, che è il primo paese dell'Europa centrale con le tessere di prossimità già introdotte da banche e operatori di telefonia mobile. I metodi di pagamento più recenti in Polonia includono un adesivo bancario che può essere apposto sui telefoni cellulari e un modulo per orologi introdotto di recente da un'altra banca. Entrambi i metodi sono accessori per le carte di prossimità già introdotte per l’uso nelle reti MasterCard in tutto il paese.


Attualmente nel Paesi più sviluppati il rapporto globale di utenti di telefonia mobile e conti bancari è di circa 4 a 1,5. Il divario esistente tra istituti finanziari e operatori di telefonia mobile si sta riducendo, ma c'è ancora bisogno di una maggiore informazione da entrambi le parti - domanda e offerta.

Tuttavia, secondo la ricerca condotta da Frost & Sullivan, restano cinque primarie preoccupazioni. Si tratta di problemi di sicurezza, mancanza di regolamentazione sulle operazioni di telefonia mobile, qualità del servizio, collaborazione limitata  tra i diversi partecipanti ed elevato costo delle soluzioni. Solo il tempo, la fiducia, la sicurezza e una maggiore interoperabilità faranno crescere il numero di transazioni di prossimità e il commercio per consentire pagamenti mobili sicuri e effettivi.